Una casa vacanza in Sardegna: cosa ti puoi aspettare?

Una casa vacanza in Sardegna: cosa ti puoi aspettare?

Spiegazione dati generali

Qui a seguito trovate le spiegazioni relative alle barre informazioni non commentate che si trovano sotto le descrizioni delle case:

  • Area d'abitazione: superficie utile all'interno della casa (in caso di case/appartamenti con zone esterne coperte con tetto, si attribuisce fino a 1/3 della suddetta area esterna coperta all'area d'abitazione).
  • Stanze da letto: Numero delle stanze da letto effettive (comprese ad esempio anche le camerette per bambini e i soppalchi-letto).
  • Bagni: Numero di bagni oppure toilette (le toilette sono indicate con 0,5 Bagno).
  • Giardino: Indicazione riguardo all'esistenza d'aree senza costruzioni (non sempre a prato).
  • Mass. di persone: Numero massimo di persone che possono occupare la casa, che non può essere superato.  Ad esempio. 4+2 significa, che esistono 4 letti (compresi i letti a castello) più altri due posti letto per dormire (esempio divano letto.)
  • Distanza dalla spiaggia: Distanza sino alla più vicina possibilità per fare il bagno (in linea d'aria dalla spiaggia).
  • Vista sul mare: indicazione della possibile vista sul mare (la vista potrebbe essere ostacolata dalla crescita delle piante) dalla casa o dal terreno.
  • L'attrezzatura standard di tutte le case / tutti gli appartamenti comprende: arredamento, bagno con doccia o vasca da bagno, cucina, frigorifero, piatti, tavolo e sedie per la zona esterna.

Stipula del contratto di locazione

La Tisenti non è un tour operator bensi' un'agenzia di intermediazione di locazioni di case per vacanza.
Ciò significa che non Vi viene offerta un “pacchetto” vacanza completamente organizzato bensi' che vi viene
offerta , attraverso la stipula di un contratto di locazione turistico con il proprietario della casa, una casa vacanza in Sardegna.

Cosa ci si può aspettare da una casa di vacanza sarda?

Tramite il nostro catalogo, Vi vengono presentate delle case di vacanza private che sono state costruite considerando le abitudini e le esigenze di una famiglia sarda. Ne consegue che gli standard elettrici, sanitari e relativi al dormire
possono risultare diversi rispetto alla Vostra casa di abitazione .
Anche la grandezza della tipica „cameretta" e dei secondi bagni che esistono in tante case, compresi i loro interni
(doccia ecc.), spesso non sono a misura di persone di statura alta.

Ricevimento e assistenza in loco

Il giorno del Vostro arrivo sarete attesi da un Centro Servizi locale, che vi condurrà alla casa e Vi aiuterà a familiarizzare con i luoghi e la struttura. Inoltre è per Voi raggiungibile telefonicamente per qualsiasi problema relativo a manutenzioni e/o riparazioni di guasti che si rendessero necessari durante la locazione.
Tale servizio di assistenza Vi deve dare la sicurezza di avere al Vostro fianco un valido interlocutore in caso di necessità, su cui poter prontamente contare per le emergenze, ma che ovviamente non dovrebbe essere chiamato per il disbrigo delle cose quotidiane (cambio delle lampadine, acquisto di stoviglie ecc.).

Uso di climatizzatori

La maggior parte delle “nostre” case vacanze sono attrezzate con degli split. Cosi trovate un grande comfort  anche nelle giornate  estive più calde. Altre agenzie e padroni di casa fanno pagare l’uso dei climatizzatori. Nei nostri prezzi invece sono compresi i costi per il consumo della corrente!
Vi avvisiamo espressamente che i padroni di casa hanno il diritto di metterVi in conto un eventuale eccesivo uso e consumo di corrente elettrica! Per questo: Spengete tutti gli apparecchi elettrici quando andate fuori casa e – innanzitutto! – spengete i climatizzatori durante il giorno!

Vacanza estiva in Sardegna

La Sardegna è un paradiso per gli amanti del pesce, della carne, della frutta, della verdura, del formaggio e del vino.  Tutto ció è fresco, economico e si può trovare nelle vicinanze. Quindi il nostro consiglio:  In ogni comune, una o piú volte a settimana, ha luogo un mercato in cui gli agricoltori locali offrono i loro prodotti.  Qui il rapporto prezzo-qualitá è giusto!  Troverete le  informazioni sui mercati nella vostra casa vacanza e nella nostra mappa-google-esperti sotto ogni descrizione casa.

Un ultima cosa: spesse e volentieri ci viene posta la domanda se è caro fare la spesa alimentare in Sardegna. La risposta è semplice:  No, se si acquistano prodotti locali e se ci si adegua alle consuetudini alimentari del posto.

Una vacanza in Sardegna è una gita su un'isola che vi regalerà esperienze indimenticabili ed affascinanti.
Rallegratevi degli incontri incantevoli che farete e siate sicuri che lo sguardo nel sole sardo, quasi sempre splendente, vi porterà sicuramente a chiudere qualche volta un occhio con un sorriso.

Informazioni interessanti

Qui ancora dei consigli utili se si opta per la „vacanza in Sardegna“:

Medici: 

Durante i mesi estivi l`assistenza medica nei luoghi di villeggiatura è molto buona.  Se non è niente di serio, allora basta andare alla „guardia medica“ del posto.  Quest´ultima è facile da trovare ed offre una buona prima assistenza in caso di malanni minori.
Se dovesse trattarsi di problemi piú seri, allora vi consigliamo di contattare il Team-assistenza locale.  Il team vi dará i nomi e gli indirizzi di medici che si trovano nelle vostre vicinanze.  In casi di emergenza: chiamate il 112!

Gite: 

La Sardegna è un isola dai molti aspetti, che offre in primo luogo attrazioni naturali. Le differenti formazioni paesaggistiche  lungo le coste ost ed est e l`entroterra avvolto da un aura di leggende sono mete molto richieste.  Badate però che l`isola è molto grande e che le distanze da percorrere sono di conseguenza molto lunghe.
Anche se la rete stradale é molto buona, vale sempre:  Chi ha in programma di fare una gita che duri solo una giornata, non dovrebbe allontanarsi piú di 100 km dal proprio luogo di villeggiatura.

Spesa e alimentazione:

La Sardegna è un paradiso per gli amanti del pesce, della carne, della frutta, della verdura, del formaggio e del vino.  Tutto ció è fresco, economico e si può trovare nelle vicinanze. Quindi il nostro consiglio:  In ogni comune, una o piú volte a settimana, ha luogo un mercato in cui gli agricoltori locali offrono i loro prodotti.  Qui il rapporto prezzo-qualitá è giusto!  Troverete le  informazioni sui mercati nella vostra casa vacanza e nella nostra mappa-google-esperti sotto ogni descrizione casa.

Un ultima cosa: spesse e volentieri ci viene posta la domanda se è caro fare la spesa alimentare in Sardegna. La risposta è semplice:  No, se si acquistano prodotti locali e se ci si adegua alle consuetudini alimentari del posto.

Raccolta differenziata dei rifiuti:

Purtroppo in Sardegna la raccolta differenziata è molto impegnativa.  Anche se l´approccio iniziale è stato certamente lodevole, l`esecuzione della raccolta differenziata è molto complicata.  Dato che qui non possiamo spiegare tutto, ci limiteremo a informarvi dei punti piú importanti:   In ogni casa ci sono contenitori per i rifiuti differenti, i quali vengono prelevati ad orari diversi.  Il seguente video mostra il modo in cui vengono riempiti/usati tali contenitori.  È importante sapere che chi non differenzia i rifiuti come si deve e viene colto dal commissario addetto,  rischia di dover pagare fino a 250 € di multa.  I contenitori sono contrassegnati e quindi riconducibili ai proprietari degli immobili.  Le multe vengono mandate a questi ultimi, che  li inoltreranno poi ai propri inquilini.

Quindi il nostro consiglio:  conviene portare subito tutti i rifiuti al punto di raccolta differenziata del posto.  Gli indirizzi li troverete nel vostro settore cliente dopo aver concluso la vostra prenotazione.

Mezzi di trasporto pubblici: 

Prima di tutto: Sì, ci sono!  „Però“?.  Ci sono, però lungo le regioni costiere circolano solo poche volte al giorno.   Quindi chi ha tempo e si è informato a priori (pagina informativa), puó andare da un posto all`altro con pochi soldi.  Di certo però gli autobus pubblici non sostituiscono l´auto a noleggio.

Ristorante e mancia: 

Nei luoghi di villeggiatura in genere ci sono molti ristoranti e pizzerie.  Sulla nostra mappa-esperti abbiamo evidenziato alcuni locali, nei quali a nostro parere si mangia particolarmente bene.

Vorremmo però dare risalto all`alternativa di pranzare o cenare in un agriturismo. Mangiare in un agriturismo significa andare a mangiare dall`agricoltore.  Il lato positivo è, che si viene a conoscenza dei prodotti tipici della cucina sarda.  E dato che in genere il pranzo/la cena consiste in un menu a piú portate, sia i vegetariani che gli amanti della carne, rimarranno soddisfatti.

Riguardo alla mancia:  In Italia in genere non ci si aspetta di riceverla.  La regola approssimativa +/-10%  del conto ha comunque sempre creato buon umore nel locale.

In caso di danno nella casa vacanza: 

Puó succedere a tutti che cada a terra qualcosa, o si rompa il vetro di una finestra o si tiri troppo forte alla porta della lavastoviglie.  Non è un dramma. Perlomeno se si è cosí onesti da riferirlo all`assistente locale della casa vacanza.  In genere questi casi di danno vengono trattati benevolmente dal locatore, inoltre sono spesso coperti da un`assicurazione privata.

Quindi è nell`interesse di tutti essere onesti e riferire se si ha causato un danno.  Fare luce su un danno a posteriori é sempre piú costoso e fastidioso per tutti.

Multe: 

Un classico:  Ricevere una multa in Italia e porsi la domanda:  „pagarla sí o no?“  La risposta è chiara:  Pagatela!   Altrimenti prima o poi vi arriverá posta del Comune dove la macchina era parcheggiata. Purtroppo non vi arriverà una lettera d`amore,  bensí un avviso di pagamento della multa, il cui importo sará nel frattempo aumentato per via di varie tasse.  Quindi:  Meglio alleggerire il portafogli e pagarla subito sul posto andando in banca o da un`edicola/tabacchi autorizzata.